Attività

Casella di testo: La società ha sviluppato una notevole esperienza nei vari campi della progettazione civile. In particolare si è occupata di Progettazione Stradale, Ferroviaria, Idraulica, oltre che Strutturale. In quest’ultimo settore ha operato nel campo della progettazione di strutture nuove (edifici, ponti, opere d’arte) che del consolidamento di quelle esistenti (sia nel settore delle strutture civili che in quello delle opere infrastrutturali).

Per quanto riguarda la progettazione infrastrutturale la società ha acquisito una notevole esperienza nell’ambito della progettazione  per la riqualificazione e per gli ampliamenti autostradali. 
In questo campo ha operato su importanti arterie autostradali fra le quali  la A1 (Milano Roma),  A3 (Salerno-Reggio Calabria), A 14 (Bologna-Bari-Taranto).

Negli ultimi anni, il notevole studio ed approfondimento sulle tematiche specifiche ha consentito alla Società di sviluppare librerie proprie in ambiente Prost (Software per la progettazione stradale), allo scopo di creare routines che, assistendo il progettista, gli consentono di ottimizzare la parametrizzazione del progetto stradale (sezioni tipo) e quindi di ottenere sezioni trasversali sempre meglio conformi alle sezioni tipo e comunque automaticamente computabili. 

Con le medesime routines è possibile prevedere l’inserimento automatico di interventi sulle pavimentazioni esistenti (sulla base degli interventi tipologici previsti sulle pavimentazioni), muri di qualsiasi tipo (contemporaneamente in sezione e planimetria oltre che il successivo inserimento in profilo con le specifiche quotature), scotici, gradonature e bonifiche. Per tutte le lavorazioni è prevista una larghezza minima di intervento che -se attivata– consente di ottenere il progetto di interventi realizzabili con le effettive macchine operative di cantiere (in base a specifiche assegnate).

Attualmente è in corso una revisione delle librerie che consentirà – a breve- di tener conto,   imponendo lavorazioni ad una sezione generica, di quanto è stato inserito nella sezione precedente con ovvi ed immaginabili vantaggi in fase operativa.  Il tutto porterà infatti ad ottenere le planimetrie di singoli interventi che tengano conto della loro possibile continuità lungo l’asse stradale.

Svincolo di Orte 

Varo sottovia spinto